Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Premi Nazionali per la Traduzione 2022

Anche quest’anno, il Ministero della Cultura (Direzione Generale biblioteche e diritto d’autore) conferisce i Premi Nazionali per la traduzione a traduttori ed editori, italiani e stranieri, che abbiano contribuito alla diffusione della cultura italiana all’estero e della cultura straniera nel nostro Paese. I Premi rappresentano un riconoscimento del valore culturale e professionale delle attività svolte nei campi della traduzione e dell’editoria.

Complessivamente vengono assegnati otto Premi, suddivisi in 4 premi maggiori e 4 speciali.

Per l’anno 2022, le domande di partecipazione dovranno essere inviate, esclusivamente in formato digitale, tramite l’apposito applicativo telematico accessibile dal 1° marzo al 31 marzo – al seguente link: https://www.librari.beniculturali.it/it/contributi/premi-nazionali-per-la-traduzione/Sportello-domande/

Le modalità di accesso e partecipazione ai Premi Nazionali per la Traduzione sono regolate dalla circolare n.1 del 27 gennaio.

Per ulteriori informazioni, i richiedenti potranno rivolgersi al seguente indirizzo e-mail: preminaz-traduzione@beniculturali.it