Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

COVID-19: ENTRATA/USCITA DAL TERRITORIO NAZIONALE E ALTRE MISURE IN VIGORE A CUBA

INGRESSO A CUBA

Dal 6 aprile 2022 sono state abolite tutte le restrizioni all’ingresso a Cuba. Non sarà più necessario mostrare il certificato vaccinale né l’esito negativo di un tampone molecolare per l’ingresso nel Paese.

COVID-19: per monitorare l’evoluzione della situazione epidemiologica, si raccomanda di consultare il sito del Ministero della Salute cubano all’indirizzo https://salud.msp.gob.cu/category/covid-19/

L’uso della mascherina è obbligatorio su tutto il territorio nazionale, anche all’aperto.

INGRESSO IN ITALIA

Dal 1 maggio 2022, per l’ingresso/rientro in Italia da Cuba, è obbligatorio:

• Presentare al vettore, all’atto dell’imbarco, e a chiunque sia preposto ai controlli, uno dei seguenti documenti:

     – Valido Green Pass;

     – Certificato di effettuazione di vaccino riconosciuto in Italia nei 6 mesi precedenti;

     – Certificato di avvenuta guarigione da Covid-19 nei 6 mesi precedenti;

     – il risultato negativo di un test molecolare condotto con tampone, effettuato nelle settantadue (72) ore precedenti l’ingresso in
       Italia, ovvero di un test antigenico condotto con tampone, effettuato nelle quarantotto (48) ore precedenti l’ingresso in Italia.
       I bambini fino ai 5 anni sono esenti (dai 6 anni in poi vi è l’obbligo).

• Solo in caso di mancata presentazione di una delle suddette certificazioni, si applica la misura della quarantena per un periodo di 5 giorni, col l’obbligo di sottoporsi ad un test molecolare o antigenico alla fine di detto periodo.

La normativa prevede dei casi di deroghe a tali obblighi; si prega di prendere attentamente visione di: https://www.viaggiaresicuri.it/approfondimenti-insights/saluteinviaggio 

Per ulteriori informazioni si prega di consultare:

◦ Focus: http://www.viaggiaresicuri.it/approfondimenti-insights/saluteinviaggio