Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

EMERGENZA COVID-19: AGGIORNAMENTO DELL’11 MARZO

A seguito dell’adozione del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020, recante misure urgenti per il contrasto e il contenimento del virus Covid-19, con efficacia fino al 3 aprile prossimo, si segnalano i seguenti aspetti di maggiore rilievo:

– i connazionali e i cittadini stranieri residenti/domiciliati in Italia, che si trovino a Cuba, possono -ove i mezzi di trasporto siano operativi- rientrare al proprio domicilio, abitazione o residenza;

– allo stesso modo, i connazionali e i cittadini stranieri residenti/domiciliati a Cuba, che si trovino in Italia, possono -ove i mezzi di trasporto siano operativi- partire per rientrare al proprio domicilio, abitazione o residenza;

– è inoltre consentito l’ingresso e l’uscita dall’Italia per comprovate esigenze lavorative;

– sono da evitare gli spostamenti delle persone fisiche all’interno del territorio nazionale, salvo che per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute;

– sul territorio nazionale italiano, sono inoltre previste limitazioni all’esercizio di attività pubbliche (sportive, culturali, di intrattenimento ecc.) e ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico;

– non sono consentiti i viaggi per motivi turistici in Italia, né l’uscita dal territorio nazionale finalizzata a svolgere un soggiorno turistico a Cuba. Si consiglia pertanto di riprogrammare i soggiorni di natura turistica.

Per eventuali chiarimenti sulla portata del Decreto, si invita l’utenza a leggere con attenzione le indicazioni di cui alla pagina http://www.governo.it/it/articolo/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/14278 

Per aggiornamenti ed eventuali emergenze si rinvia a http://www.viaggiaresicuri.it/