Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Epidemia di congiuntivite.

Si informa che è attualmente in atto in tutto il Paese una severa diffusione di congiuntivite emorragica, patologia di origine virale altamente infettiva che attecchisce con maggiore facilità in situazioni di scarsità di acqua e di alta umidità atmosferica. Le Autorità cubane hanno predisposto una serie di misure atte a prevenire l’ulteriore diffondersi del contagio, che possono andare dall’obbligo di isolamento negli hotel al respingimento, da parte della Polizia di frontiera, di passeggeri che presentino tale patologia in entrata o in uscita dal Paese.

Il periodo di incubazione va dalle 12 alle 72 ore, mentre la fase acuta –e maggiormente contagiosa- della malattia dura circa 5 giorni.

Mantenere un’accurata igiene personale ed evitare il contatto con persone già infettate sono le precauzioni minime necessarie per prevenire il contagio.

In caso si sospetti di aver contratto il virus, si raccomanda di interpellare immediatamente un medico oculista e seguire scrupolosamente le indicazioni sanitarie che vengono fornite.