Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Secondo Comitato Congiunto MATTM-CITMA. Il Governo cubano ed il Governo italiano lavoreranno insieme per la salvaguardia del Malecon de L'Avana

Data:

06/02/2018


Secondo Comitato Congiunto MATTM-CITMA. Il Governo cubano ed il Governo italiano lavoreranno insieme per la salvaguardia del Malecon de L'Avana

Si è svolta il 31 gennaio scorso a L’Avana la seconda riunione del Comitato Congiunto tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM) italiano ed il Ministero per la Scienza, la Tecnologia e l’Ambiente (CITMA) di Cuba. Tale incontro,
che fa seguito alla prima riunione di Bonn dello scorso luglio, è stato presieduto dal Vice Ministro CITMA José Fidel Santana Nunez e dal Direttore Generale del MATTM per lo Sviluppo Sostenibile e gli Affari Internazionali, Francesco La Camera.

Nel corso del Comitato Congiunto il Vice Ministro Santana Nunez ha sottolineato l’importanza di lavorare insieme per il raggiungimento degli obiettivi del Piano Nazionale per il contrasto al Cambio Climatico e la gestione del rischio ambientale, noto come “Tarea Vida”,
approvato dal Governo cubano nella primavera del 2017, poco prima della firma in luglio del Memorandum di Intesa tra MATTM e CTMA in materia di tutela ambientale e gestione del rischio derivante dal cambio climatico.

Il Vice Ministro ha sottolineato la assoluta priorità che, nell’ambito del Piano nazionale, il Governo cubano annette alla realizzazione di uno studio sulla valutazione dei rischi e quindi all’approntamento di un piano per la messa in sicurezza del Malecon, il famoso
lungomare della capitale. Il Comitato Congiunto ha pertanto deciso di affrontare tale importante questione nell’ambito dell’Accordo ambientale MATTM –CITMA e di realizzare congiuntamente uno studio di ingegneria che proponga interventi di gestione e di tutela del Malecon.

Il Comitato Congiunto ha anche approvato due progetti di collaborazione in materia di monitoraggio dell’ambiente marino, adozione di tecnologie innovative su analisi di dati e formazione di personale tecnico cubano.

Nell’ambito del futuro lavoro a fianco delle Istituzioni cubane, il Direttore La Camera ha confermato ogni disponibilità a lavorare, anche con riguardo ai lavori per la messa in sicurezza del Malecon de L’Avana, insieme alla Commissione Europea ed alla sua Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo, che ha un’importante linea di budget per progetti in materia ambientale e di contrasto
al cambio climatico a Cuba.

Proprio dal 29 al 31 gennaio si è svolto a L’Avana il Forum sulle Energie rinnovabili organizzato dalla Delegazione dell’Unione Europea a Cuba e dal Governo cubano, che ha visto la partecipazione del Direttore Generale della Commissione per la Cooperazione, Stefano Manservisi. Il Direttore Generale La Camera ha preso parte al Forum con un intervento in cui ha illustrato il sistema di accordi di cooperazione internazionale del MATTM in materia ambientale.


225