Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

A Holguin va in scena Cavalleria rusticana

Data:

24/07/2014


A Holguin va in scena Cavalleria rusticana
Il 24 luglio è stata rappresentata a Holguin l’opera Cavalleria rusticana alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia, Carmine Robustelli.
Il Teatro Lirico Rodrigo Prats e l’Orchestra Sinfonica di Holguìn diretta dal maestro italiano Walter Themel hanno presentato il capolavoro lirico di Pietro Mascagni. Diversi i motivi di interesse che hanno reso unico questo evento: a Holguìn non si rappresentava un’opera lirica da ben 25 anni; a Cuba, sinora, Cavalleria rusticana era stata eseguita solamente nei teatri della capitale; oltre al Direttore Themel, l’inaugurazione si è avvalsa della presenza di altri due brillanti artisti italiani, il soprano Lucia Premerl e l’oboista Cristina De Cillia; la messa in scena  affidata alla rinomata esperienza del  registra teatrale tedesco Andreas Baesler; non ultimo, grazie ai sottotitoli in spagnolo, il pubblico è stato in grado di seguire molto bene lo svolgimento dell’opera.
Al termine dello spettacolo, l’Ambasciatore Robustelli ha elogiato tutti gli interpreti per il notevole livello artistico e ha ribadito che la collaborazione fra l’ente di Holguin e l’Ambasciata d’Italia, iniziata lo scorso anno in occasione delle Celebrazioni Verdiane, proseguirà anche il prossimo novembre con la presenza, già annunciata, del mezzosoprano Luciana D’Intino.



184