Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

XVI Seminario degli Italianisti cubani (La Avana, 27-29 maggio 2014)

Data:

29/05/2014


XVI Seminario degli Italianisti cubani (La Avana, 27-29 maggio 2014)

Dal 27 al 29 maggio si è svolta a L'Avana la sedicesima edizione del  Seminario degli Italianisti cubani.
Alla presenza dell'Ambasciatore d'Italia, Carmine Robustelli,  si è svolta presso il Centro Ispanoamericano di Cultura  la cerimonia di apertura del Seminario cui ha  fatto seguito  un breve spettacolo teatrale lirico "Il Combattimento di Tancredi e Clorinda"  tratto dal testo della Gerusalemme Liberata di Torquato Tasso, con musica di Claudio Monteverdi. La rilettura ad opera di  Maurizio Capuano e di  Adriano Galliussi  ha rappresentato un momento di intrattenimento musicale sui generis grazie alla interpretazione moderna del testo in versi ad opera di una giovane coppia di ballerini.
I lavori del Seminario, dedicato quest'anno alla traduzione osservata nei suoi molteplici aspetti, sono stati significativamente aperti da due conferenze sul poeta e traduttore Salvatore Quasimodo, rispettivamente del Prof. Stefano Tedeschi – il quale, non potendo partecipare, ha inviato il testo del suo contributo - e della Prof.ssa Francesca Bernardini, entrambi della "Sapienza"- Università di Roma e dalla presentazione dell'antologia di racconti cubani tradotti in italiano "Cuba: l'arte di coniugare". L'antologia è il primo tangibile risultato del progetto "Culture a confronto", nato dall'accordo accademico tra il Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali della Sapienza-Università di Roma e le Facoltà di Lingue Straniere (FLEX) e Arti e Lettere (FAYL) dell'Università de L'Avana.
La significativa partecipazione della Professoressa Irina Bajini,  docente di Letteratura ispanoamericana presso l'Università di Milano, e l'intervento sulle opere di Puccini da parte del musicologo Vazquez Millares, insignito l'anno scorso del titolo di Cavaliere dell'Ordine della Stella d'Italia, sono stati momenti salienti della terza e ultima giornata del Seminario che si è poi conclusa con la consegna, da parte dell'Ambasciatore Robustelli,  dei certificati ai partecipanti al Seminario nella rinomata sede della Società Dante Alighieri.
Anche questa XVI edizione ha ancora una volta registrato una grande partecipazione di appassionati ed esperti , confermando  l'importanza di questo appuntamento tradizionale caratterizzato da un  ricco interscambio volto all'approfondimento e all'aggiornamento  di una materia in perenne evoluzione.

 

 



Il programma e' disponibile qui


foto italianistica


foto 2 italianistica


138